Fino al 31 Luglio 2024 è possibile iscriversi ottenendo una riduzione del 25% sul contributo di iscrizione totale.

Il Corso intensivo di scrittura forense: Preparazione metodologica all’esame di avvocato è progettato per fornire agli aspiranti avvocati una solida base metodologica, essenziale per la redazione dell’atto giudiziale e affrontare con successo l’esame di abilitazione. Il corso si focalizza, infatti, sull’arte della scrittura forense, applicando il metodo argomentativo e puntando sui principi di sinteticità e chiarezza dell’atto processuale.

Il corso sarà interamente online e le lezioni saranno sessioni centrate sull’approfondimento di casi di diritto civile e di diritto penale e sulle tecniche per la corretta redazione di atti.

Gli interventi saranno tenuti da un pool di docenti universitari e avvocati di alto profilo, con una vasta esperienza formativa. Alcuni dei quali hanno svolto in passato il ruolo di commissari negli esami di abilitazione.

Il programma del Corso prevede 10 incontri settimanali, che si terranno dal 19 settembre 2024 al 21 novembre 2024, il giovedì pomeriggio, in modalità telematica con didattica sincrona, per un totale di 40 ore.  Nello specifico, le lezioni si terranno:

  • 19 settembre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 26 settembre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 3 ottobre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 10 ottobre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 17 ottobre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 24 ottobre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 31 ottobre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 7 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 14 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30;
  • 21 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

Il Corso prevede una serie di attività didattiche mirate all’allenamento intensivo della scrittura di atti giudiziali interamente online. Il programma include esercitazioni pratiche di redazione di atti e successiva correzione di questi con simulazioni d’esame in aula virtuale. Il corso prevede quindi lezioni a distanza focalizzate sulla metodologia e sulla correzione delle prove simulate, avvalendosi di mappe concettuali e materiali didattici supplementari.

Le correzioni degli atti prodotti avverranno durante apposite sessioni di discussione, ove sarà illustrata una specifica scheda individuale di valutazione motivata (redatta in conformità ai criteri previsti dalla legge professionale per la correzione delle prove scritte d’esame) e consisteranno nella lettura commentata degli elaborati. Questi saranno svolti su tracce formulate in base alla normativa ministeriale vigente. Il corso prevede la correzione ragionata di un totale di 12 atti giudiziali.

Due incontri saranno dedicati specificamente alle simulazioni d’esame, durante le quali i partecipanti redigeranno atti difensivi utilizzando codici annotati esclusivamente con la giurisprudenza.

Gli iscritti, inoltre, avranno accesso ad una piattaforma dedicata nella quale verranno messi a disposizione materiali didattici e le registrazioni delle videolezioni così da poterne fruire in modalità asincrona.

Durante tutto il percorso i discenti saranno accompagnati e supportati da tutor didattici.

Il responsabile scientifico e coordinatore del Corso è il Prof. Avv. Paolo Moro, Professore Ordinario di Filosofia del Diritto e Informatica Giuridica nell’Università di Padova, ove è Presidente del Corso di Laurea in Giurisprudenza 2.0 (sede di Treviso), anche Avvocato abilitato al patrocinio avanti alla Corte di Cassazione in Italia ed è stato membro effettivo della Commissione principale per l’esame di avvocato presso il Ministero della Giustizia nel 2016.

La faculty del corso è composta da docenti universitari e avvocati di alto livello con importante esperienza formativa pregressa e/o che hanno svolto l’incarico di commissari dell’esame di abilitazione tra cui il Prof. Federico Casa, Professore all’Università di Trento, il Prof. Paolo Sommaggio, Professore all’Università di Padova e l’Avv. Paolo Doria, del Foro di Vicenza.

I tutor didattici che supporteranno i discenti sono l’Avv. Elena Bettarello e l’Avv. Erika Fischer.

Il corso è rivolto a neolaureati e tirocinanti avvocati/esse che vogliono affinare la propria capacità di scrittura in ambito giuridico al fine di superare l’esame forense nella sessione 2024.

La numerosità attesa varia da un minimo di 20 a un massimo di 80 partecipanti in modo tale da garantire un coaching puntuale. *Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

L’iscrizione al corso è obbligatoria per poter accedere alle lezioni.

È necessario compilare il modulo raggiungibile tramite il tasto “Iscriviti” presente nella pagina del corso e inserire i propri dati personali.

Una volta inviato il modulo, le informazioni verranno elaborate e successivamente inviata una mail di “conferma iscrizione” contenente le informazioni per procedere con il pagamento – tramite bonifico bancario – così da finalizzare l’iscrizione.

Il pagamento dovrà essere effettuato entro 7 giorni dalla mail di conferma iscrizione. Le iscrizioni chiudono il 5 Settembre 2024, ore 12:30.

Early Bird
Fino al 31 Luglio 2024 è possibile iscriversi ottenendo una riduzione del 25% sul contributo di iscrizione totale.

Aziende e Partner
Diamo valore alle relazioni: far parte dei seguenti network permetterà di accedere al corso corrispondendo una quota di iscrizione agevolata:

  • UniSMART Community
  • Associazione Alumni dell’Università di Padova
  • Associazione Italiana Giovani Avvocati – Sezione di Treviso

Studenti UniPD
Sei un/una giovane laureato/a o una persona iscritta ad un Master dell’Università di Padova? Abbiamo riservato 5 posti alla quota agevolata di 829,80 euro (iva inclusa).

Iscrizioni Multiple
Sono previsti sconti esclusivi per iscrizioni multiple.
Per gruppi di 2 persone iscritte sarà applicato uno sconto del 15% sul totale;
Per gruppi superiore a 2 persone iscritte sarà applicato uno sconto del 25% sul totale.

Informazioni e contatti
Tutti gli sconti si applicano al contributo di iscrizione totale e non possono essere combinati con altre offerte.
Per saperne di più è possibile contattare la Segreteria Organizzativa del corso al numero +39 366 7763156 oppure scrivendo a formazione@unismart.it.

Informazioni

FAQ

Con un supplemento della quota sarà possibile inoltre, per chi lo ritenesse necessario, ottenere la correzione di ulteriori elaborati redatti seguendo tracce precedentemente non assegnate e/o frequentare lezioni aggiuntive sui casi e sulle domande teoriche dell’esame orale dal 28 novembre al 5 dicembre 2024.

Per l’erogazione del Corso verrà utilizzata la piattaforma Zoom. Il link a cui collegarsi per seguire le lezioni verrà condiviso dal Tutor.

Per qualsiasi richiesta di informazioni è possibile scrivere alla segreteria organizzativa di UniSMART scrivendo una mail a formazione@unismart.it o chiamando il numero +39 3667763156. Inoltre, per tutta la durata del corso saranno presenti dei tutor dedicati reperibili via mail per eventuali necessità di carattere tecnico-organizzativo (caricamento del materiali, gestione della riunione via Zoom, ecc.).