27 Ottobre 2022 alle 15:30

Palazzo della Salute, PadovaVedi la mappa del luogo

Innovazione e opportunità di mercato per il tessile

L’industria del comparto tessile è una delle più inquinanti al mondo, per questo presenta enormi sfide sul piano della sostenibilità. Queste sfide, se risolte, possono rappresentare delle opportunità concrete per le aziende operanti nel settore. Il mercato e i consumatori sono sempre più attenti alle scelte e alle politiche intraprese dalle aziende in ambito di economia circolare. In questo primo evento del progetto UNITI-EC affronteremo il tema della sostenibilità nel mondo del tessile, con una prospettiva sia dal punto di vista della ricerca universitaria, con il contributo del Centro Studi di Economia Circolare (CEWMS), ma anche dal punto di vista delle aziende, quali le esigenze riscontrate e quali best practice stanno implementando.

All’interno dell’evento sono previste delle sessioni di confronto su tematiche specifiche che saranno oggetto di condivisione con le aziende partecipanti aderenti al progetto UNITI-EC o alla UniSMART Community.

L’evento si inserisce all’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile in collaborazione con UniPadova Sostenibile.

Il ciclo UNITI EC

Il ciclo di eventi relativo al progetto UNITI – EC si pone l’obiettivo di creare dialogo e confronto tra key players di settore, ricercatori del CEWMS ed istituzioni, presentando best practice, attività di ricerca e sviluppo implementabili nel mondo industriale e spunti di dialogo per instaurare collaborazioni puntuali e di sistema.

Gli attori coinvolti

Fashion Art 

Fashion Art si occupa di trasformare le idee dei grandi brand di modo in prodotti di alta qualità, pronti per la distribuzione nel mondo del luxury fashion. Esperti nel settore, cosi come forti investimenti in ricerca tecnologica e sostenibilità, danno origine ad un processo creativo controllato e meticoloso in grado di rispettare altissimi standard di produzione e un flusso di innovazione continuo.

Cooperativa Insieme

Cooperativa Insieme, nel progetto Tessuto Sociale, gestisce scarti tessili pre/post consumo secondo gerarchia dei rifiuti: nel suo impianto sono preparate per il riutilizzo e per il riciclo 300 t/anno di rifiuti tessili da utenze domestiche e non. Con i suoi negozi reimmette nel mercato la parte riutilizzabile. Cooperativa Insieme lavora anche sulla prevenzione, sensibilizzando i cittadini al consumo sostenibile e collaborando con le aziende per la produzione di capi più duraturi, riutilizzabili e riciclabili.

Berto Industria Tessile

Fondata nel 1887, con sede a Bovolenta, in provincia di Padova, Berto è tra le aziende italiane leader nella produzione di tessuti in denim per importanti brand di abbigliamento italiani e internazionali.

Guarda l’aftermovie

Vuoi scoprire le opportunità di ricerca per la tua impresa nel settore del tessile?
Partecipa all’evento!

Programma

15:30 - 16:00 Accoglienza presso il Palazzo della Salute

16:00 - 17:30 Interventi

Saluti istituzionali

  • Francesca Da Porto, Prorettrice con delega alla Sostenibilità dell'Università di Padova

Introduzione progetto UNITI

  • Fabio Poles, Direttore generale UniSMART – Fondazione Università degli Studi di Padova
  • Alessandro Mistretta, Head of Tech Transfer & Innovation UniSMART – Fondazione Università degli Studi di Padova

Problematiche ambientali e opportunità

  • Maria Cristina Lavagnolo, Università degli Studi di Padova, DICEA

Modelli di business e sostenibilità nelle catene del valore

  • Eleonora Di Maria, Università degli Studi di Padova, DSEA

Aziende ed economia circolare

  • Fashion Art - Andrea Rambaldi, Presidente Gruppo Moda Sport e Calzatura di Assindustria Venetocentro Imprenditori Padova Treviso, CEO FashionArt
  • Cooperativa Insieme - Michele Sartori, Ufficio Ricerca e Sviluppo Sostenibile, Cooperativa Insieme
  • Berto - Flavio Berto, General Manager Berto

Prospettive nel riciclo dei tessili

  • Silvia Gross, Mauro Carraro, Università degli Studi di Padova, DISC

Opportunità offerte da Fondo Conoscenza per l'economia circolare

  • Concetto Parisi, Presidente Fondo Conoscenza
  • Raffaele Modica, Direttore Fondo Conoscenza

Coffee Break

La partecipazione agli interventi è riservata ad aziende e organizzazioni interessate ad interagire sui temi dell'economia circolare. Per prendere parte ai tavoli di lavoro dei workshop è necessaria l'adesione al progetto UNITI.

17:45 - 19:00 Workshop

Tavoli di lavoro 

  • Problematiche ambientali (End of Waste, emissioni di residui liquidi e solidi)
  • LCA e certificazioni di prodotto
  • Tecnologie per il riciclo
  • Modelli di business e digitalizzazione nel settore moda

A seguire aperitivo di networking

Condividi questo contenuto

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART