5 Maggio 2023 alle 14:00

Camera di Commercio di PadovaVedi la mappa del luogo

Costruire comunità sostenibili

La transizione ecologica, obiettivo comune a livello internazionale e riconosciuto nell’Agenda Onu 2030, rende necessaria un’accelerazione del passaggio da un’economia basata sull’uso del fossile a forme di produzione energetica pulite, rinnovabili e diffuse sul territorio. Il tema non è però solo tecnologico: la crisi innescata dal deflagrare del conflitto in Ucraina ha polarizzato l’attenzione di tutti sul risparmio energetico ma anche sulla necessità di una riorganizzazione dei mercati dell’energia che possa consentire sicurezza, stabilità ma anche efficienza economica.

In tale panorama, le comunità energetiche stanno guadagnando una posizione di primario interesse, candidandosi come protagoniste del mutato paradigma di produzione e consumo energetico, sempre più improntato al perseguimento di benefici ambientali e sociali in piena assonanza con l’art. 41, comma 3 della Costituzione.

In uno scenario così fortemente orientato all’implementazione del principio di sostenibilità non mancano, però, ombre costituite dall’ancora incompleta adozione dei Dlgs. 199 e 210 del 2021 e dall’incertezza circa il contesto regolatorio che andrà a governare il settore.

Il convegno, coinvolgendo contemporaneamente attori politici, tecnici e proponendo alcuni casi studio interessanti per il territorio, cerca di fornire una visione del problema tale da riuscire ad illustrare le opportunità della trasformazione dei consumatori in produttori, discuterne lo stato dell’arte dal punto di vista tecnico e valutare in una logica comunitaria di tipo non profit, benefici sociali, economici e ambientali per i territori, soprattutto nell’ottica di mitigare la povertà energetica e di attutire la vulnerabilità.

Iniziando oggi un confronto che si cercherà di rendere continuo tra scienza, tecnologia, istituzioni e imprese si vuole supportare un processo di crescita e consapevolezza sugli strumenti a disposizione e facilitarne l’applicazione.

L’evento conferirà 3 crediti formativi professionali (CFP) per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Padova.

Per il conferimento dei CFP i membri dell’Ordine devono iscriversi tramite il presente sito web.

Pillole di SMARTCity

“Pillole di SMARTCity” è un format organizzato dalla Fondazione Ingegneri Padova e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Padova con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della diffusione delle nuove tecnologie all’interno della gestione della città e del territorio.

Programma

14:00 Registrazione dei partecipanti

14:30 Saluti e introduzione dei lavori

Intervengono:

  • Antonio Santocono, Presidente Camera di commercio di Padova
  • Andrea Giordano, Direttore DICEA Università di Padova
  • Stefania Bruschi, Direttore DII Università di Padova
  • Fabio Poles, Direttore Generale UniSMART – Fondazione Università di Padova
  • Valentina Chignoli, Vicepresidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Padova
  • Piero Zorzato, Vicepresidente Fondazione Ingegneri della Provincia di Padova
  • Alessandro Bove, DICEA Università di Padova

15:00 Il punto di vista delle istituzioni: stato dell’arte e visioni future

Strategie e norme per la transizione verso un futuro sostenibile

Introduce e modera:

  • Alessandro Bove, DICEA Università di Padova

Intervengono:

  • Roberto Marcato, Assessore Regionale allo sviluppo economico ed energia
  • Nicola Pettenuzzo, Consigliere Politiche per la promozione delle energie rinnovabili Provincia di Padova
  • Sergio Giordani, Sindaco del Comune di Padova

16:00 La sfida delle comunità energetiche tra norme, tecnica e innovazione

Introduce e modera:

  • Alberto Benato, DII Università di Padova

Intervengono:

  • Chiara D’Alpaos, DICEA Università di Padova
  • Arturo Lorenzoni, DII Università di Padova
  • Bernardo Cortese, DiPIC Università di Padova
  • Fabio Bignucolo, DII Università di Padova

17:00 Le comunità energetiche alla sfida della realizzazione

Esempi e buone pratiche

Introduce e modera:

  • Alessandro Bove, DICEA Università di Padova

Intervengono:

  • Fabio Poles, Direttore Generale UniSMART – Fondazione Università di Padova
  • Germano Zanini, AD ForGreen Group
  • Andrea Taffurelli, CTO & Co-Founder Energy SpA
  • Diego Ravaglia, Responsabile dell’area presales prodotti, HeraComm
  • Giovanni Scarazzati, Presidente ELO Energy

18:00 Domande e risposte

18:30 Fine dei lavori con aperitivo di networking

Condividi questo contenuto

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART