Lo scopo del brevetto è un simulatore di deambulazione capace di riprodurre la cinematica e la cinetica della gamba, durante un’ampia gamma di attività di deambulazione (camminata in piano/inclinata/sulle scale…) e di condizioni di marcia (terreno sconnesso/bagnato/fangoso…), allo scopo di raccogliere dati significativi in un modo sicuro, etico, ripetibile, controllabile e quantitativo.
Il progetto sfrutta la biomeccanica di deambulazione per minimizzare i requisiti di attuazione e assicurare prestazioni ottimali in termini di sicurezza di andatura, con notevoli risparmi in termini di hardware.
L’integrazione di sensori e di un software fornisce un’analisi biomeccanica approfondita e automatica del dispositivi prostetico testato.
Inoltre, il simulatore di deambulazione può essere integrato con prostesi attive o sensorizzate, per un maggiore potenziale di analisi e di controllo.

TRL 4/5 su 9

Gli inventori

Petrone
Nicola
Mistretta
Paolo

Scarica la scheda completa del brevetto

Condividi questo contenuto

  • Nanoparticelle multifunzionali a base di nanoleghe metalliche per scopi diagnostici e terapeutici

    Questa invenzione riguarda le nanoparticelle (NP) che comprendono una lega metallica e uno stabilizzatore organico biocompatibile, utili nella diagnosi e nel trattamento di condizioni patologiche quali i tumori. Tali nanoparticelle possiedono caratteristiche adatte per essere utilizzate come agente di contrasto...

  • Glioblastoma multiforme: un nuovo indice prognostico di sopravvivenza

    Il glioblastoma (GBM) è il tumore al cervello più diffuso tra i pazienti adulti e ha una sopravvivenza globale (Overall Survival - OS) di 15 mesi. Al giorno d’oggi, i tumori al cervello non vengono analizzati in base alla regione...

  • Metodo di controllo della somministrazione di insulina

    Attualmente, i pazienti diabetici indossano sensori che tracciano e comunicano i livelli di glucosio, generando un allarme non appena superano il range di sicurezza. A quel punto, se il paziente è cosciente e capace, può iniettare la quantità corretta di...

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART