Le malattie causate dalle poliglutamine (polyQ) sono un gruppo di patologie neurodegenerative causate da una sequenza citosina-adenina-guanina ripetuta, che codifica un lungo tratto polyQ nelle rispettive proteine. Finora sono stati individuati almeno nove malattie polyQ, come dettagliato nell’elenco seguente. Tra queste, la malattia di Huntington (Huntington Desease – HD) è la più diffusa.
Attualmente, gli standard terapeutici relativi a tali malattie si concentrano sui trattamenti sintomatici, poiché non esistono interventi terapeutici finalizzati al trattamento o alla prevenzione delle malattie polyQ. La situazione richiede urgentemente nuove strategie terapeutiche.
Abbiamo identificato diversi nuovi fattori terapeutici in grado di ridurre la tossicità delle proteine mutate che provocano le malattie polyQ. La loro somministrazione a sistemi modello di HD in vitro e in vivo, attraverso sistemi di delivery di terapia genica all’avanguardia, ha portato a un miglioramento degli effetti dannosi del gene mutato HTT, quali una riduzione della morte cellulare, dello stress ossidativo, delle alterazioni trascrizionali, e alleviamento del deficit motorio.

TRL 3/4 su 9

Gli inventori

Martello
Graziano

Ferlazzo
Giorgia
Maria

Gambetta
Anna
Maria

Leeb
Martin

Scarica la scheda completa del brevetto

Condividi questo contenuto

  • Nuovo trattamento per mitigare la cecità associata alla sindrome da ectrodattilia-displasia ectodermica-labio palatoschis (EEC).

    La sindrome da ectrodattilia-displasia ectodermica-labio palatoschis (Ectrodactyly-Ectodermal Dysplasia-Cleft lip and palate - EEC) è una malattia genetica rara dovuta a mutazioni del gene p63 e caratterizzata da malformazioni degli arti, schisi orofacciali, displasia ectodermica e difetti della superficie oculare che...

  • Complessi di rame come nuovi agenti anticancro

    Anche se i farmaci a base di platino, quali il cisplatino, hanno ottenuto grande successo nei trattamenti oncologici e sono attualmente inclusi nella maggior parte dei protocolli clinici per la gestione delle patologie maligne solide, il loro utilizzo è associato...

  • Un composto per mitigare la tempesta di citochine

    La reazione infiammatoria del corpo nei processi per contrastare le infezioni e riparare i tessuti è fondamentale per il suo normale funzionamento. Tuttavia, se non controllata, può causare danni gravi al corpo umano, poiché, durante una tempesta di citochine, può...

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART