Allo scopo di ridurre la quantità e le dimensioni delle lesioni chirurgiche, negli ultimi anni si è registrato uno sviluppo della chirurgia mini-invasiva.
Sebbene si siano fatti grandi passi in avanti, l’utilizzo della suturatrice chirurgica meccanica circolare necessita ancora di un’unità di controllo visivo e meccanico per collegare la testa della suturatrice al corpo, un passo cruciale in qualsiasi operazione riuscita.
Questa invenzione concerne un dispositivo all’avanguardia di ausilio nell’utilizzo della suturatrice chirurgica meccanica circolare. Esso consente di collegare l’incudine e il corpo della suturatrice, senza dover ricorrere a un’unità di controllo visivo e meccanico, consentendo quindi operazioni meno invasive, più brevi e più sicure, quali quelle eseguite sull’addome.

TRL (Technology Readiness Level)

TRL 5 su 9

Gli inventori

Polese
Lino

Carniel
Emanuele
Luigi

Giunta
Giuseppe

Scarica la scheda completa del brevetto

Condividi questo contenuto

  • Dispositivo di visualizzazione dell’ano durante la colonscopia tradizionale

    La colonscopia con endoscopio flessibile è un esame fondamentale per gli screening oncologici, dato che consente una diagnosi precoce del cancro al colon e al retto. Negli Stati Uniti, si...

  • Matrici per tessuti tumorali in vitro che consentono di testare farmaci antineoplastici e protocolli

    Si indicano le matrici 3D per la crescita in vitro di tessuti tumorali. C’è la necessità di sfrondare le variabili sistemiche attraverso analisi in vitro più rapide ed economiche, per...

  • Corrimano dinamometrico per la misurazione telemetrica delle biomeccaniche di spinta della carrozzina

    A fronte della necessità di misurazioni precise della forza applicata ai corrimani per carrozzine, è stato sviluppato un innovativo sistema telemetrico. Questo sistema innovativo sfrutta tre celle di carico biassiali...

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART