C’è carenza di trattamenti specifici per la leucemia mieloide acuta (Acute Myeloid Leukemia – AML) (pediatrica).
I trattamenti classici si basano tuttora sulla chemioterapia intensiva mielosoppressiva, insoddisfacente in termini di tossicità generale, con rischi persistenti di ricadute, dovute a cellule leucemiche quiescenti che sfuggono alla chemioterapia. E, cosa importante, solo tra l’11 e il 23% dei pazienti pediatrici a cui viene diagnosticato il sottotipo più aggressivo di leucemia con riarrangiamento genetico noto ha una sopravvivenza superiore a 5 anni.
La nostra invenzione concerne nuovi analoghi della tioridazina (privi della tossicità per il Sistema Nervoso Centrale (SNC) caratteristica della molecola madre) per il trattamento mirato del sottotipo più aggressivo di leucemia mieloide acuta pediatrica (t(6:11)AML con una sopravvivenza libera da eventi a 5 anni solo del 11-23%).

TRL

Lead Optimization/Preclinical

Gli inventori

Martina
Pigazzi

Claudia
Tregnago

Romeo
Romagnoli

Scarica la scheda completa del brevetto

Condividi questo contenuto

  • Un composto per mitigare la tempesta di citochine

    La reazione infiammatoria del corpo nei processi per contrastare le infezioni e riparare i tessuti è fondamentale per il suo normale funzionamento. Tuttavia, se non controllata, può causare danni gravi al corpo umano, poiché, durante una tempesta di citochine, può...

  • Metodologia di trattamento delle infezioni associate al citomegalovirus umano

    Il citomegalovirus umano (Human cytomegalovirus - HCMV) è un herpesvirus beta ubiquitario che infetta dal 60% all’ 80% della popolazione umana in tutto il mondo e che, raramente, può provocare gravi infezioni multiorgano, quali la polmonite, malattie gastrointestinali e retiniti,...

  • Una cura per le malattie fibrotiche

    Le malattie fibrotiche sono patologie croniche con genesi diversa, caratterizzate da varie tipologie di infiltrati cellulari o extracellulari, che determinano la progressiva distruzione del parenchima, che viene rimpiazzato da tessuto fibroso, causando danni progressivi all’anatomia dell’organo. Le malattie fibrotiche sono...

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART