Mercoledì 3 aprile si è svolto presso la sede di Confindustria Vicenza il quarto evento UNITI – Economia Circolare. 

UNITI EC è un progetto della Fondazione UniSMART e il Centro Studi per l’Economia Circolare – CEWMS, con la collaborazione delle Associazioni Amici e Alumni dell’Università degli Studi di Padova e di Unipadova Sostenibile.

Il pomeriggio di lavoro si è concentrato su varie tematiche di massima attualità: la transizione verso la chimica verde e sostenibile, le opportunità legate all’uso delle biomasse e il ruolo, sempre della chimica, nel campo delle energie rinnovabili. Il tutto è stato affrontato secondo il format ormai testato degli interventi frontali per poi spostarsi sulle sessioni laboratoriali tramite tre workshop tematici.

L’apertura dell’evento è stata a cura di Marco Rossi, Presidente sezione Chimica Confindustria Vicenza, e Franco Bonollo, Consigliere della Fondazione UniSMART e Presidente del Consorzio iNEST. La parola poi è passata agli esponenti accademici con gli interventi di Silvia Gross (DISC) per la presentazione del Centro CEWMS, Mauro Carraro (DISC) per l’introduzione del tema della chimica verde e Gianluca Tondi (TESAF) con un’overview delle molecole e prodotti da biomasse.

Questi primi punti sono stati oggetto di ulteriore discussione nella tavola rotonda che, oltre ad espandere sui concetti presentati, ha affrontato più nel dettaglio le nuove frontiere tecnologiche per le aziende del territorio. Uno scambio fattivo sulle best practice già applicate ad oggi e sul futuro dei settori della plastica, delle vernici e del tessile. A partecipare: Eleonora Di Maria (DSEA), Lorenzo Favaro (DAFNAE), Michele Modesti (DII) e Martina Carraro, Sustainability & Environmental Specialist FITT S.p.A., con Marco Rossi alla moderazione.

A separare la prima metà di pomeriggio dalla seconda vi è stata anche la premiazione dei Giochi della Chimica e dopo un coffee break gli ospiti si sono suddivisi nei tavoli di lavoro tematici dove professori, professoresse e Project Manager di UniSMART hanno facilitato e arricchito la discussione. I topic specifici sono stati i seguenti:

  • Progettazione e selezione dei materiali per la circolarità industriale
  • Approcci sostenibili nell’industria chimica e dei polimeri
  • Valorizzazione degli scarti e urban mining, nuove risorse per l’economia circolare

L’evento infine si è concluso con un aperitivo di networking per tutti i partecipanti atto a favorire l’esplorazione di potenziali sinergie progettuali università-impresa. 

Per scoprire di più su UNITI EC e per rimanere aggiornato sui prossimi eventi, visita la pagina del progetto.

Guarda l’aftermovie

Guarda la registrazione

Categories: NewsTags:

Condividi questo contenuto

Eventi correlati

  • Published On: 24/05/2024Categories: News

    Giovedì 23  maggio si è svolto l’evento di UniSMART e Confindustria Vicenza dal titolo “Robotica collaborativa e industria 5.0 - Ricerca e applicazioni per le imprese" con il supporto dei Dipartimenti di Ingegneria dell’Informazione...

  • Published On: 24/05/2024Categories: News

    Cultura d’impresa, opportunità per i giovani e rigenerazione dei vuoti commerciali. Questi sono i tre capisaldi del progetto BOTTEGA2030, capitanato dal Comune di Padova, che vede coinvolti ASCOM Padova, CCIAA Padova, CIOFS-FP Veneto ETS,...

  • Published On: 12/04/2024Categories: Innovation Stories, News

    Questa Innovation Story racconta della collaborazione instarautasi tra il Gruppo di ricerca "Judgement and decision making laboratory", che si occupa di attività di ricerca, consulenza e divulgazione mirate a migliorare la qualità delle decisioni che le persone prendono, e Confartigiato Imprese di Piulizia.

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART