La rubrica FOCUS – Research to Business, nata dalla collaborazione tra la Fondazione UniSMART e il DII Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Padova, promuove la ricerca universitaria ad alto contenuto innovativo per trasferirla al mondo aziendale.

Il quinto Focus ci concentra sull’economia circolare e in particolar modo sui benefici ambientali ed economici della demolizione sostenibile.

I rifiuti da costruzione e demolizione (Construction and Demolition Waste – CDW) includono infatti varie tipologie di materiali.
Nell’ambito dell’economia circolare, la riduzione di CDW in quantità e pericolosità è un obiettivo prioritario, tuttavia le opzioni di recupero e riciclo sono difficili da implementare.

Gli studi condotti dal team SAM.lab dimostrano la convenienza ambientale ed economica di adottare pratiche di demolizione sostenibile. Il gruppo SAM.lab ha messo a punto un pool di strumenti per la valutazione di sostenibilità che consente alle imprese di ottimizzare la gestione dei CDW minimizzando gli impatti ambientali e massimizzando i vantaggi economici associati al riciclo.

Le applicazioni sperimentali di questi strumenti di valutazione dimostrano altresì che i maggiori benefici ambientali ed economici sono ottenibili quando i principi di economia circolare sono tenuti in considerazione fin dalla fase di progettazione dell’edificio.

Questa ricerca presenta i seguenti vantaggi:

  • minor quantità di rifiuti indirizzati al trattamento finale (incenerimento/discarica);
  • vantaggi economici derivanti dalla rivendita del materiale recuperato;
  • riduzione dei rischi per salute e sicurezza dei lavoratori addetti alla demolizione;
  • riduzione degli impatti e dei costi associati al trasporto di materiali di risulta trattati come indifferenziati;
  • minor impatto rumoroso delle attività di cantiere;
  • minori emissioni in atmosfera e minore consumo di acqua durante la demolizione.

Le principali applicazioni di questa nuova pratica invece sono:

  • progettazione edilizia sostenibile;
  • riciclo dei materiali da demolizione;
  • consulenza aziendale in tema di sostenibilità;
  • gestione sostenibile dei cantieri;
  • valutazione degli impatti ambientali LCA;
  • ottimizzazione dei processi di demolizione.

TRL: 6-7

 

Gruppo di ricerca: SAM.lab

In collaborazione con Beatrice Gatto – PhD Student Unipd – DICEA e Valentina Vangi – HSE operations manager at Bocconi University – Italy.

Scopri gli altri approfondimenti della rubrica FOCUS – Research to Business

Principali temi di ricerca

  • Demolizione sostenibile
  • Economia circolare
  • Minimizzazione dei rifiuti
  • Edilizia sostenibile

Per scoprire altre ricerche del DII segui la Newsletter DII Informa e scarica la presentazione delle attività di ricerca e tech-trans

Categories: News

Condividi questo contenuto

  • Published On: 24/05/2024Categories: News

    Giovedì 23  maggio si è svolto l’evento di UniSMART e Confindustria Vicenza dal titolo “Robotica collaborativa e industria 5.0 - Ricerca e applicazioni per le imprese" con il supporto dei Dipartimenti di Ingegneria dell’Informazione...

  • Published On: 24/05/2024Categories: News

    Cultura d’impresa, opportunità per i giovani e rigenerazione dei vuoti commerciali. Questi sono i tre capisaldi del progetto BOTTEGA2030, capitanato dal Comune di Padova, che vede coinvolti ASCOM Padova, CCIAA Padova, CIOFS-FP Veneto ETS,...

  • Published On: 12/04/2024Categories: Innovation Stories, News

    Questa Innovation Story racconta della collaborazione instarautasi tra il Gruppo di ricerca "Judgement and decision making laboratory", che si occupa di attività di ricerca, consulenza e divulgazione mirate a migliorare la qualità delle decisioni che le persone prendono, e Confartigiato Imprese di Piulizia.

Iscriviti alla newsletter

Segui le attività promosse
dalla Fondazione UniSMART