Industry 4.0: Big Data e Cybersecurity

 

Il workshop del 16 gennaio è stato ospitato nella prestigiosa sede di Sanmarco Informatica, azienda della nostra community e leader nello sviluppo di applicazioni gestionali per le aziende manifatturiere. Immersi nel panorama della provincia vicentina, gli invitati hanno assistito a interventi di alto livello sui temi della cybersecurity e dei big data, sempre più centrali anche per le aziende del Veneto.

Ha aperto l’incontro il professor Luigi Salmaso, con un intervento dal titolo “End-to-End Data Analytics per lo sviluppo nuovo prodotto, il monitoraggio di processo e la soddisfazione dei clienti”. Con le sue competenze nell’ambito della statistica ci ha guidati nell’analisi dell’importanza dei dati che sempre più ci vengono forniti dalle macchine dell’industria moderna. Queste sono una miniera d’oro per le aziende, che se riescono a sfruttarli al meglio possono abbattere gli sprechi della produzione e dare un prodotto più soddisfacente per il cliente.

Dopo i big data è toccato alla cybersecurity, trattata dal professor Mauro Conti in veste di capo del Gruppo SPRITZ (Security and Privacy Research Group), eccellenza italiana in fatto di sicurezza. Con “Can’t You Hear Me Knocking: Novel Security and Privacy Threats to Mobile Users ci ha mostrato i pericoli che corriamo ogni giorno, e come la privacy sia un bene che troppo spesso svendiamo.

Chiudere gli interventi dei professori è stato il compito di Eleonora Di Maria, professore associato confermato di Economia e Gestione delle Imprese. Con “Primo rapporto Industria 4.0 nelle PMI italiane” ha evidenziato come piccoli e medi investimenti mirati sulle nuove tecnologie siano estremamente più efficaci di grandi investimenti non guidati, e che tutte le aziende manifatturiere possono trarre vantaggio dalla modernizzaizone degli impianti. Ciò che abbiamo portato a casa dalla sua analisi può essere riassunto in “basta spendere poco e bene per avere il massimo del benificio”. Per saperne di più, la sua intervista è presente nel nostro sito.

Come da tradizione, l’ultimo intervento è toccato all’azienda ospitante, per voce di Michele Romano, Manager di NextBi, l’unità di Sanmarco che si occupa di innovazione all’interno dell’azienda. Con “Casi reali di implementazione di sistemi big data” ci ha permesso di comprendere come i big data influenzino la realtà delle aziende del territorio, e come questi non siano un semplice divertissement per ricchi annoiati, ma bensì un concreto aiuto per tutti coloro che tengono all’innovazione come i membri della nostra community.

Maggori informazioni.